does-italy-s-historic-betting-landscape2

Il panorama storico delle scommesse italiano influenza il moderno mercato delle scommesse? | Alternar

Condividi questo articolo

Con un interesse secolare e un ruolo pionieristico nei confronti delle scommesse, del gioco d'azzardo e simili, non c'è da meravigliarsi che molti mercati globali moderni guardino all'Italia per trovare ispirazione su come scommettere bene e creare un ecosistema armonioso che persegue tecnologie, funzionalità e altro ancora innovative.



A Venezia nel 1638 nacque il primo casinò dell'entroterra, il Ridotto, che vide la richiesta e la divulgazione di giochi come Biribi (simile alla moderna lotteria) e Bassetta (giochi di carte ad alta posta in gioco).



Con giochi come il Baccarat originari del XV secolo e il Bingo provenienti dal panorama del gioco d'azzardo italiano, non c'è da meravigliarsi che il moderno mercato delle scommesse sportive sia fiorente.



Nel corso degli anni le scommesse e il gioco d'azzardo sono usciti dall'alta società e sono diventati accessibili a tutti e, di conseguenza, si è formato il moderno panorama delle scommesse in cui nuove normative proteggono lo scommettitore moderno.



Come sono cresciute le scommesse dal XV secolo ai giorni nostri?



Attualmente, esistono numerose opportunità di scommesse e giochi d'azzardo online legali a disposizione degli scommettitori italiani:



  • Giochi di poker in contanti

  • Piscine per cavalli

  • Giochi da casinò

  • Scommesse sportive a quota fissa e totalizzatore

  • Giochi di abilità

  • Giochi di poker in solitario e torneo

  • Bingo



Altenar guarda al panorama delle scommesse italiane come uno spazio ben informato sulla propria storia che consente ancora maggiori successi di innovazione, come le modalità per coinvolgere i giocatori, tenersi aggiornati sui cambiamenti normativi e contribuire a essere una punta di diamante per il Industria europea dell'iGaming.



Parlando con Francesco Papallo della popolarità del mercato delle scommesse sportive in Italia, il Direttore Regionale di Altenar ha detto quanto segue:


“Scommettere sugli eventi sportivi non è una novità per l’Italia. Le origini di questa pratica risalgono all'epoca romana. Basti pensare al “Totocalcio”, competizione che ha fatto la storia del nostro Paese.

Nonostante il periodo di pandemia che abbiamo vissuto, particolarmente difficile per l’industria del gioco italiana, l’industria dell’Igaming si è decisamente ripresa e siamo certi che ci siano grandi opportunità e grandi sfide su cui gli operatori italiani possono concentrarsi.

In un settore altamente qualificato come quello del gaming, le aziende, a tutti i livelli, hanno ormai solo bisogno di strumenti che permettano di fare qualcosa, ma senza aumentare la complessità, a supporto del giocatore, e Altenar continua a lavorare su questo, per avere un sistema avanzato tecnologia che rende il fornitore di software altamente competitivo in tutto il mondo.

Parlando dell'Italia, ci sono poi dei limiti normativi che rendono più difficile realizzare alcune tipologie di sviluppi, così come ci sono oggettive difficoltà incontrate dal legislatore a causa della scarsa percezione del settore agli occhi dell'opinione pubblica.

E se questo rappresenta uno dei principali limiti per il settore, è anche vero, d'altro canto, che questa negatività è anche una sorta di difesa per gli operatori, che mantiene il settore riservato solo a chi conosce davvero il mercato italiano. "


Puoi scoprire di più su Altenar e su cosa offre il fornitore di software per scommesse sportive al mercato italiano contattando il team oggi stesso.



Precedente Successivo

Compila il modulo e ti contatteremo il prima possibile

Tipo di richiesta
How can we reach you?
Regione operativa
Come hai saputo di noi?

Questo modulo raccoglie i tuoi dati per consentirci di comunicare con te. Leggi la nostra politica sulla privacy per maggiori informazioni